Valutazione della redazione

9.2

La Babolat Pure Strike 16×19 Project One 7 rappresenta la naturale evoluzione della Babolat Pure Strike 16×19 e della Pure Drive. Rispetto a questi due modelli di racchetta l’azienda francese ha fatto grandi passi in avanti e ha cercato di migliorare quegli aspetti che rappresentavano già un importante punto di forza. Entriamo quindi nel dettaglio e vediamo insieme tutte le caratteristiche di questa nuova Pure Strike.


Iniziamo subito parlando delle innovazioni da un punto di vista tecnico di questa Babolat Pure Strike 16×19 Project One 7, che sono principalmente due. La prima è rappresentata dalla tecnologia Hybrid Frame che da al telaio una forma ellittica e squadrata, mentre la seconda è la Babolat FSI Power. In cosa consiste quest’ultima novità? Grazie ad essa troverete maggiore spazio tra le corde orizzontali nella sezione alta dell’ovale che garantisce a chi risponde al servizio di essere più orientato al controllo rispetto alla potenza pura. La stabilità e il controllo saranno quindi notevolmente maggiori rispetto a una qualsiasi altra Babolat.Babolat Pure Strike 16x19 Project One 7

Il secondo punto da mettere bene in evidenza è che con una racchetta del genere, la maneggevolezza e la morbidezza per il braccio saranno notevolmente maggiori rispetto a una normale Pure Drive. Il top spin, così come il kick o lo slice rimangono invariati (dopotutto questo è il tratto distintivo dell’azienda francese) ma ad essi si aggiunge anche una maggiore clemenza nelle vibrazioni che arrivano al gomito.

Il telaio della Babolat Pure Strike 16×19 Project One 7 è più spesso rispetto ai vecchi modelli (come anche nella Aero) e lo schema corde è meno fitto. Quella che ne risulta è una racchetta per chi gioca aggressivo da fondo, magari utilizzando molti effetti e con uno swing veloce, ma che desidera anche clemenza verso il proprio gomito. Chiaramente con una racchetta del genere, il gioco di tocco (palle corte, etc) ne uscirà ridimensionato. Dopotutto, però, anche questo è un marchio di fabbrica di casa Babolat.

Conclusioni sulla Babolat Pure Strike 16×19 Project One 7

La Babolat Pure Strike 16×19 Project One 7 è una racchetta molto potente e stabile, l’ideale per chi vuole potenza e morbidezza per il braccio.



 

Caratteristiche della Babolat Pure Strike 16×19 Project One 7

Ovale: 98
Lunghezza: 68,5 cm
Peso non incordata: 305 g
Bilanciamento: 33,02 cm
Swingweight: 323
Rigidità: 67
Spessore del telaio: 21,3/23,3/21,3 mm
Schema corde: 16×19
Range tensione corde: 23-27 kg



 
  • Controllo - 96
  • Potenza - 89
  • Topspin - 92
  • Backspin - 90
  • Servizio - 88
  • Volée - 85
  • Maneggevolezza - 90

Riassunto

Con la Babolat Pure Strike 16x19 Project One 7 avrete il meglio in quanto a potenza e spin, abbinati a grande controllo e stabilità.

Parere utenti: 3.5 (21 voti)
Invio del voto
The following two tabs change content below.
Laureato in Lettere e Filosofia presso l'Università degli Studi Roma TRE, Giornalista Pubblicista presso l'Ordine dei Giornalisti del Lazio.La banana di Chang, le bottigliette di Nadal, i passetti di Agassi e la lingua di Sampras. Ma, soprattutto, il naso a patata di Federer.