Valutazione della redazione

7.8
Voto globale

La racchetta Wilson Ultra 100 L Reversed è un prodotto pensato dalla nota casa americana per tennisti che si aggirano tra il livello intermedio, ma che può andar bene anche per i principianti che hanno già un po’ di esperienza al riguardo. Vediamo assieme quali sono le caratteristiche principali di questa racchetta.


La Wilson Ultra 100 L Reversed ha certamente il privilegio di accontentare la stragrande maggioranza dei tennisti da club, visto che si apre benissimo a mani meno esperte e pretenziose ma, anzi, fa della facilità di gioco e della grande maneggevolezza i suoi punti di forza. In questo senso lo sforzo da parte della casa di produzione Wilson di andare incontro alle esigenze di tutti si può definire davvero encomiabile.

Da un punto di vista estetico, questa Wilson Ultra 100 L Reversed balza immediatamente all’occhio per il suo lato accattivante, anche se semplice e non eccessivamente elaborato. Essa possiede, come anche altri modelli sempre si casa Wilson, l’Unctonaminated Design, che la rende istantaneamente riconoscibile. Bella anche l’unione tra l’azzurro acceso e il nero, di impatto e aggressiva.

Wilson-Ultra-100-L-Reversed

Ma veniamo adesso alla parte che interessa maggiormente i tennisti e cioè quella relativa agli aspetti tecnici di questo ottimo modello. Innanzitutto, bisogna sottolineare quanto questa racchetta sia leggera e perciò estremamente maneggevole per chiunque desideri utilizzarla.

Questa Wilson Ultra 100 L Reversed ha il privilegio di pesare solamente 295 grammi, il che la rende uno strumento perfetto per colpire da fondocampo con grande facilità d’esecuzione, senza troppi sforzi. Questo è un punto che va sicuramente a suo favore e che non potrà che accontentare i più.

Il telaio si presenta con la tecnologia Carbon Fiber e al centro è rinforzato dal sistema Power Rib, estremamente apprezzato dagli amanti delle Wilson. Anche nei passacorde è stato inserito un ulteriore rinforzo, chiamato Crush Zone. Grazie ad esso l’impatto della pallina sul braccio e sul gomito sarà meno intenso e dunque si favorirà il comfort del tennista intermedio.

La caratteristica principale di questa Wilson Ultra 100 L Reversed è certamente la vivacità e la maneggevolezza, il che la rende una racchetta facile da utilizzare ed estremamente precisa nei colpi. Anche la potenza e lo spin non mancano, acuiti dallo schema corde oramai classico 16×19.

Se c’è un appunto che possiamo fare a questa racchetta è proprio quello di saper fare bene tutto ma di non eccellere in nulla davvero. Chi è un amante Wilson ed è abituato a racchette come la Blade non potrà certo accontentarsi di questo modello che, come abbiamo precedentemente spiegato, si rivolge a un gradino leggermente inferiore di tennisti. Nulla di male o di sbagliato, per carità, ma è ovvio sottolineare che i palati fini del tennis non potranno essere soddisfatti da una racchetta ottima sì, ma non davvero eccellente.

Conclusioni sulla Wilson Ultra 100 L Reversed

La Wilson Ultra 100L Reversed è perfetta per quei tennisti intermedi che vogliono una racchetta di qualità che sappia fare tutto bene.



 

Caratteristiche della Wilson Ultra 100 L Reversed

Ovale: 100
Lunghezza: 68,5 cm
Peso: 295 g
Bilanciamento: 32,5 cm
Swingweight: 305
Tensione: 23- 27 Kg

Materiale: Carbon Fiber

Schema corde: 16×19



 

  • Controllo - 84
  • Potenza - 78
  • Topspin - 75
  • Backspin - 73
  • Servizio - 76
  • Volée - 81
  • Maneggevolezza - 85

In sintesi

La Wilson Ultra 100 L Reversed è l'ideale per chi vuole avere sempre maneggevolezza e facilità dei colpi da fondocampo.

Parere utenti: 3.0 (1 voti)
Invio del voto
The following two tabs change content below.
Laureato in Lettere e Filosofia presso l'Università degli Studi Roma TRE, Giornalista Pubblicista presso l'Ordine dei Giornalisti del Lazio.La banana di Chang, le bottigliette di Nadal, i passetti di Agassi e la lingua di Sampras. Ma, soprattutto, il naso a patata di Federer.